Liu Xiaobo

Il premio Nobel Liu Xiaobo rilasciato per gravi condizioni di salute

Liu Xiaobo30 giugno 2017. Il dissidente cinese e premio Nobel per la pace Liu Xiaobo, in carcere dal 2009, è stato rilasciato e ricoverato in regime di libertà condizionata all’ospedale di Shenyang, nella provincia del Liaoning. La notizia è stata confermata dal suo avvocato al South China Morning Post. L’intellettuale e attivista cinese soffre purtroppo di in tumore al fegato in fase terminale. Liu, oggi sessantaduenne, fu più volte arrestato e posto agli arresti domiciliari per i suoi scritti e la sua opera di attivista per i diritti umani. Tra il giugno 1989 e il gennaio 1991 scontò venti mesi di carcere per aver preso parte al Movimento per la Democrazia. 

Leggi ancora