Facebook icon

TORCE UMANE IN TIBET

AZIONI URGENTI

Screenshot_2014-06-08_12.34.33La campagna della CTA a sostegno dell'Approccio della Via di Mezzo

In libreria


Fotografie di Alessandro Molinaricopertina_libro
Prefazione del Dalai Lama
Testi di Piero Verni

Notizie Flash

Il Dalai Lama: “Sono superato”

8 settembre 2014 (Corriere.it). In un’intervista all’edizione domenicale del quotidiano Die Welt, il leader religioso tibetano  spiega che non è necessario un 15° Dalai Lama. “Così finiscono anche quasi cinque secoli di tradizione Dalai Lama e questo accade volontariamente. Le persone che pensano politicamente devono quindi rendersi conto che l’istituzione del Dalai Lama, dopo quasi 450 anni, dovrebbe aver fatto il suo tempo”. “Il buddismo tibetano non dipende da un solo individuo” – afferma Tenzin Gyatso -. Abbiamo una buona organizzazione della quale fanno parte monaci e studiosi altamente qualificati”.

Chi è online

 13 visitatori online
XI JINPING IN INDIA: LE PROTESTE DEI TIBETANI
News

Protesta_a_Delhi_sett._Xi18 settembre 2014. Numerose manifestazioni di protesta dei tibetani hanno scandito la visita del presidente cinese Xi Jinping in India, accolto al suo arrivo ad Ahmedabad dal governatore del Gujarat e dal Primo Ministro Modi. Nella giornata di ieri, mentre Xi Jinping e Modi si facevano fotografare nella stanza di Gandhi, nel Sabarmati Ashram, e lo scrittore attivista tibetano Tenzin Tsundue veniva arrestato dalle forze di sicurezza, i tibetani esprimevano la loro protesta presso l’ambasciata cinese di New Delhi.

Leggi tutto...
 
APPELLO DI 14 PREMI NOBEL AL PRESIDENTE ZUMA PERCHE’ CONCEDA IL VISTO AL DALAI LAMA
News

Dalai_Lama_Nobel_Pace16 settembre 2014. Quattordici Premi Nobel per la pace hanno firmato una lettera appello in cui si chiede al presidente sudafricano Jacob Zuma di concedere il visto d’ingresso in Sud Africa al Dalai Lama, invitato a partecipare a ottobre al Summit dei Nobel per la Pace. Dal 2009 per tre volte è stato negato il visto al Dalai Lama definito persona “non gradita” a causa delle pressioni della Cina sul governo sudafricano.

Leggi tutto...
 
LA VISITA DI XI JINPING IN INDIA: APPELLO DEL PARLAMENTO TIBETANO AL PRIMO MINISTRO MODI
News

Parlamento_tibetano15 settembre 2014. Il Parlamento Tibetano in Esilio, riunito in sessione da sabato 13 settembre (nella foto), ha chiesto al Primo Ministro indiano Narendra Modi di sollevare la questione del Tibet con il Presidente cinese Xi Jinping in visita ufficiale in India dal 17 al 19 del corrente mese. “Ho chiesto che l’India affronti il problema della crisi di frontiera e riaffermi in modo chiaro la sua posizione e il suo sostegno alla soluzione della questione tibetana”, ha dichiarato Penpa Tsering, Presidente del Parlamento in Esilio.

Leggi tutto...
 
PECHINO: “E’ IL GOVERNO CENTRALE A CONFERIRE IL TITOLO DI DALAI LAMA”. TIBET: JIGME GURI CONDANNATO A 5 ANNI DI CARCERE
News

Tib._con_foto_D.L11 settembre 2014. Pechino ha replicato a quanto dichiarato dal Dalai Lama in un’intervista pubblicata il 7 settembre nell’edizione domenicale del quotidiano tedesco Die Welt affermando che “il titolo di Dalai Lama è conferito dal governo centrale che vanta centinaia d’anni di storia”. Nell’intervista il leader spirituale tibetano aveva detto che, dopo quasi cinque secoli, l’istituzione del Dalai Lama potrebbe finire con lui (nella foto: un monaco tibetano regge il ritratto del Dalai Lama durante la celebrazione del Losar – 4 marzo 2014).

Leggi tutto...
 
NEGATO AL DALAI LAMA PER LA TERZA VOLTA IN CINQUE ANNI IL VISTO D’INGRESSO IN SUD AFRICA. AZIONE URGENTE
News

Dalai_Lama_30_maggio_118 settembre 2014. Per la terza volta nell’arco di cinque anni il governo di Pretoria ha negato al Dalai Lama il visto di ingresso nel paese. Ne ha dato notizia il 4 settembre l’Agenzia France Presse riferendo quanto dichiarato da Nangsa Choedon, Rappresentante del Dalai Lama in Sud Africa. “Il dipartimento delle relazioni internazionali mi ha comunicato telefonicamente di non potere concedere il visto al Dalai Lama in quanto nuocerebbe alle relazioni con la Cina. Sua Santità, al momento, ha deciso di cancellare il suo viaggio”.

LAST_UPDATED2
Leggi tutto...
 
OCCUPY CENTRAL: UNA NUOVA ERA DI DISOBBEDIENZA CIVILE PER LA DEMOCRAZIA DI HONG KONG
News

Occupy_Central1 settembre 2014 (AsiaNews). Per protestare contro il diktat di Pechino, che ha di fatto eliminato la possibilità del suffragio universale per le elezioni del capo dell'esecutivo di Hong Kong, attivisti e deputati democratici hanno interrotto ieri il discorso di un alto funzionario cinese e hanno accusato il governo del territorio di aver "infranto le promesse fatte", comportandosi in maniera "vergognosa". La protesta ha costretto Li Fei, vice Segretario generale del Comitato permanente dell'Assemblea nazionale del Popolo cinese, a fermare l'incontro con i funzionari di Hong Kong. I manifestanti sono stati portati via dalla polizia.

Leggi tutto...
 

A sostegno del Tibet

bandiera_tibetana_bella_dal_sito_TGIE
Dalai_Lama_livornoLivorno, 14-15 Giugno 2014

livorno_resizeLivorno, 14 Giugno 2014

Rassegna stampa

Filmati

La storia dell'Associazione Italia-TibetAllegato_di_posta_elettronica
Disponibile in sede
di Enrica Toninelli (RaiNews24, 26/12/12)
Un documentario di 30’ realizzato dall’Amministrazione Centrale Tibetana
Un documentario di 24' della BBC