IL DALAI LAMA RICOVERATO IN OSPEDALE

dalai_newsNew Delhi, 9 Ottobre 2008, ore 17:00 – Si succedono in questi minuti numerosi comunicati di agenzia che danno notizia di un nuovo ricovero in ospedale del Dalai Lama. Il leader tibetano, che da alcuni giorni si trova nella capitale indiana per una serie di accertamenti, sarebbe stato trattenuto allo Shri Gangaram Hospital a causa del riacutizzarsi dei dolori addominali a causa dei quali era stato ricoverato nel mese di agosto al Lilawati Hospital di Mumbai.

IL PREMIO SAKHAROV A HU JIA

zeng jinan

Strasburgo, 24 Ottobre 2008 – Nonostante le pressioni e le proteste di Pechino, il dissidente cinese Hu Jia è stato insignito del prestigioso Premio Sakharov, assegnato ogni anno dall’Unione Europea a chi si è distinto nella lotta per i diritti umani e le libertà.

L’Intervista

Chicago, 7 Settembre 2008


080911021821huThubten Jigme Norbu, il più anziano dei fratelli del Dalai Lama, spentosi la scorsa settimana negli Stati Uniti, ha sempre considerato “non negoziabile” la questione dello status del Tibet. Quando, quattro anni fa, nel corso di un’intervista, gli fu chiesto se condividesse l’idea che i tibetani dovessero rinunciare all’indipendenza a favore dell’autonomia, Norbu, conosciuto anche come Takster Rinpoche, rispose: “ No, non la condivido, ma so anche che dai cinesi non si potrebbe ottenere di più. Lo status del Tibet non deve essere altro che il Tibet. Se non sarà così, nell’arco di due generazioni in Tibet non ci saranno più tibetani. Guardate quello che sta accadendo nella Mongolia Interna: ci sono quattro milioni di mongoli, ma a Khokhot, la capitale, non riuscirete a trovare dieci mongoli tutti assieme”.